Una nanoparticella impedisce al cibo vanno male

Una nanoparticella impedisce al cibo vanno male
I

L'ossigeno non è buon amico di cibo, quindi molti dei prodotti di uso quotidiano sono sottovuoto. Più del 20 percento della atmosfera di ossigeno è prodotta da un degrado nella struttura chimica del cibo, rendendo andare male. Un gruppo di scienziati provenienti da Purdue University sembra aver trovato un sistema per proteggere gli alimenti e, quindi, mantenere i loro benefici.

I

Modifica del phytoglycogen, una nanoparticella che comprende quasi il 30 per cento della massa secca di mais dolce, Yuan Yao, un assistente professore di scienza dell'alimentazione alla Purdue University, ha assicurato che il cibo non è rancido. La modifica degli oli alimentari nanoparticelle rilegato è stato trovato che funge da barriera contro il degrado del cibo.

I

Chimicamente, Professor Yao è riuscita a modificare la superficie della nanoparticella rendendola più consistente e più sottile emulsionanti normali, creando una migliore difesa contro gli agenti che causano l'ossidazione dei lipidi. Lo studio è stato recentemente pubblicato sulla rivista Journal of chimica agricola ed alimentare.

I

Questa ossidazione avviene in un sacco di cibo abbreviare il tempo di essere consumato. Ad esempio, la degradazione chimica presente negli oli di pesce. L'ossidazione dei lipidi degrada Omega 3, acidi, indispensabili per lo sviluppo del bambino e prevenire attacchi di cuore negli adulti.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha