Rovine di Ampurias sulla Costa Brava: il più grande del mondo

I

Sulla Costa Brava, con una splendida vista sul mare, sono le importanti rovine di Ampurias, uno dei più grandi del mondo sono la prova della civiltà classica. Ampurias, che ha ufficialmente il nome di Empúries in catalano ed ufficialmente Empúries era una città greca e romana nel nord-est della penisola iberica, nella regione di Girona di Alto Ampurdán. Il suo nome significa "porto di commercio" e latino Emporiae è stato chiamato. È stata fondata nel 575. AC da coloni provenienti da Focea come stazione commerciale nel Mediterraneo occidentale. In seguito fu occupata dai Romani, ma la città è stata abbandonata nel Medioevo, ma il nucleo di San Martin de Ampurias, che continua ancora oggi popolata. Ampurias siti archeologici si trovano sul Golfo di Roses, nel comune di L'Escala e sono uno dei più importanti resti greci della Spagna. La zona è costituita da una pianura affondata dove scorrono i fiumi Ter e Fluvia. Non si tratta di un singolo core ma tre distinti: Palaiapolis, Neapolis e città romana.

I

San Martin de Ampurias

I

Questa piccola località del comune di La Escala, ed è il nucleo di questi ultimi popolazione. Si trova a 200 metri a nord del sito archeologico di Ampurias, sui resti delle Palaiopolis, il primo nucleo della colonia Focea, ed è, di conseguenza, l'erede diretto della città vecchia di Ampurias.

I

Nel IV secolo. C. alcuni Greci di Focea fondarono la prima colonia di Ampurias nell'odierna San Martin de Ampurias, che aqule era un'isola collegata da uno stretto istmo alla terraferma. Questa colonia è stato poi trasferito alla terraferma ed è stata ribattezzata la prima colonia Palaiopolis. Questo, anche se ha perso importanza, mai completamente abbandonata e, con il declino dell'Impero romano del III secolo, era di nuovo occupato come nucleo. Ci sono prove che San Martin de Ampurias era sede vescovile tra il 516 e il 693, anche se è a malapena a conoscenza di qualsiasi edificio di quel tempo. 715 musulmani hanno conquistato l'intera area, Carlo Magno riacquistato l'anno 785. Con la riorganizzazione dei territori ispanici nel 812 fatto il primo conte di Ampurias medievale, Ermenguer documentato. Anche se la popolazione è rimasta relativamente stagnante da pareti attualmente esistenti sono il risultato di successive modifiche, nonché la chiesa, risalente al 1507

I

È possibile visitare questo paese che ha una varietà di paesaggi e di attività e affittare un appartamento sulla Costa Brava in questa città o nella zona.

I

Le rovine di Empúries

I

Le rovine di Empúries si trovano a Sant Martí d'Empúries, vicino al villaggio di pescatori di L'Escala. Si tratta di un luogo singolare e unico, come era una città greca e romana, la fusione delle due grandi culture europee. Si trattava di quattro coppie: la prima fondazione greca, che si trova su una penisola, chiamata dagli archeologi Paleápolis o città vecchia; Città greca sulla terraferma, vicino al mare, con il nome di Neapolis; Città romana, che si trova al di sopra della Neapolis, e l'insediamento iberico chiamato anche Indike e non è stato localizzato fino ad oggi.

I

Empúries è stata fondata intorno al 575, per motivi di sicurezza, inizialmente si stabilirono nell'isola, Paleápolis. I Greci chiamavano Emporium, vale a dire di mercato, è stato un posto di scambio interessante. Tuttavia, nel 218, nell'anno 100, i cui resti sono oggi visitabili. La diga foranea del porto è una delle opere di ingegneria più monumentali dell'antichità nella penisola iberica.

I

La copertura totale di 40 ettari è il sito archeologico più visitato della Catalogna. Perché lui è un punto di ingresso per i Greci del continente, Empúries è stato designato a ricevere la fiamma olimpica per i Giochi Olimpici di Barcellona nel 1992.

I

Si può visitare tutti i locali in circa due ore e scoprire che erano le loro case, templi, mercati e negozi. Per essere più vicino a questo sito storico e offriamo questa bellissima costa affittare un appartamento a Barcellona, ​​la capitale catalana, con cui è possibile godere di più della Costa Brava e inoltre è possibile visitare la città.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha