Quali sono i sintomi di cirrosi?

 I sintomi di cirrosi variano, a seconda di quanto la malattia è progredita, ma la stanchezza, ittero, ecchimosi e sanguinamento anche ulcere. La cirrosi epatica è una condizione medica progressivo in cui il tessuto sano del fegato viene convertito in tessuto cicatriziale, in modo che il fegato non funziona correttamente. Il sangue non scorre al fegato da parte del tessuto cicatriziale, che rende ormoni, sostanze nutrienti, farmaci e tossine trasformati impedito.

 All'inizio della malattia, molte persone non riconoscono i sintomi della cirrosi epatica. In ultima analisi, hanno appena sentono stanchi o deboli. A volte la gente si nausea o mancanza di appetito sperimentato durante le prime fasi pure. Purtroppo, questi timidi segnali facilmente essere trascurati o mal diagnosticati.

 Col progredire della malattia, i sintomi di cirrosi epatica è generalmente più grave. Ad esempio, l'ittero può causare un ingiallimento degli occhi e della pelle perché il fegato non può funzionare la bilirubina dal sangue. Altre persone possono trovare che le unghie più club come possono apparire o possono essere di colore bianco invece di rosa. Alcuni potrebbero verificarsi ritenzione di liquidi nell'addome o le gambe, perché il fegato danneggiato non può rimuovere il liquido in eccesso dal corpo. Essi possono anche avere la febbre, sangue nelle feci, e urine di colore arancio o marrone.

 Altri sintomi comuni di cirrosi sono bruciore e epistassi frequenti. Questi sintomi si verificano, perché il fegato è responsabile per la produzione di proteine ​​della coagulazione. Quando il fegato è danneggiato a causa di cirrosi, non è in grado di produrre le proteine ​​di coagulazione. Senza questa proteina, il sangue non può coagulare correttamente e sintomi come lividi e sangue dal naso comune.

 Se non trattata, i sintomi della cirrosi epatica può essere molto grave. Per esempio soggetti non trattati cominciano a vomitare sangue. Questo può essere il risultato di ulcere gastriche o varici dell'esofago che fuoriescono sangue. Se non trattata per lungo tempo, l'individuo può soffrire di encefalopatia epatica. Con encefalopatia epatica, tossine che vengono solitamente rimossi da un fegato sano, in viaggio verso il cervello, il cervello, dove possono causare malfunzionamenti e può portare a un coma.

 Quando i sintomi della cirrosi rilevati, un medico sarà probabilmente la diagnosi finale. Lui può fare questo attraverso un esame fisico dei test epatici e del sangue per determinare se il fegato non funziona correttamente. Possono anche essere raccomandato una ecografia o tomografia computerizzata. Una volta diagnosticata, molte persone iniziano farmaci, cambiare stile di vita, o anche un trapianto di fegato per curare la malattia di essere ricevuti.

  •  Se non trattata, i sintomi della cirrosi epatica possono al coma.
  •  Vari tipi di malattie del fegato, tra cui cirrosi.
  •  I sintomi di cirrosi comprendono affaticamento, ittero, ecchimosi e ulcere sanguinanti.
  •  Poiché il fegato filtra tossine e prodotti di scarto dal sangue quando l'organo non funziona correttamente, una persona può ammalarsi gravemente.
  •  Epistassi sono un sintomo comune di cirrosi epatica.
  •  L'ecografia addominale può aiutare a diagnosticare la cirrosi.
  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha