Quali sono i diversi tipi di materie prime per la ceramica?

 Materie prime per ceramica coprono una gamma piuttosto ampia dal fatto che i materiali ceramici stessi sono un gruppo eterogeneo di materiali. Parti generali ceramica, le proprietà fisiche della sua struttura cristallina, e il calore materiali isolanti, e queste proprietà sono derivati ​​da diversi elementi importanti nella natura. Ceramiche, ceramiche e pietre contengono le materie prime per ceramica in forma di metallo cristallina, come alluminio mescolato con silicati, come quarzo, feldspato e mica, che sono composti principalmente da biossido di silicio. Questi tipi di materie prime sono generalmente indicate come argilla, più del 90% dei composti minerali formano sulla superficie della terra che formano nelle rocce.

 Fare materiale isolante per alte temperature e sofisticata elettronica applicazioni possono includere, tuttavia, materie prime per materiali ceramici quali carbonio, azoto, e zolfo. Ricerche approfondite su superconduttori si basa sulle materie prime per composti ceramici causa della ceramica tendono ad essere di proprietà isolanti naturali proprietà superconduttive a temperature molto basse. Ceramiche superconduttrici comune basata su composti di rame-ossido, ma un sacco di metalli delle terre rare come il niobio e ittrio possono essere utilizzati. Questi metalli insieme con silicati sono spesso alligati nella ceramica di produzione quali ittrio, alluminio e granato come un composto di silicato. Una recente scoperta dal 2002 di una ceramica superconduttore unico collegamento di plutonio, cobalto e gallio o PuCoGa 5.

 Ceramiche produzione comporta solitamente quattro passaggi in cui una polvere contenente il metallo, come silicati o altri composti comprendenti carbonio e dello zolfo viene compressa ad un solido ad alta pressione e poi trasformato in una forma desiderata. Fare ceramica è poi cuocere il prodotto ad una temperatura di 2850 ° e 3100 ° Fahrenheit per circa 12-120 ore. Durante questo processo, il volume di impacchi del membro ceramico di circa il 20%, che è un passo finale, dopo la lavorazione del pezzo con un utensile diamantato o altre attrezzature di precisione per consentire di adattare facilita le tolleranze e specifiche desiderate.

 L'azienda ceramica copre una vasta gamma di interesse commerciale di largo uso come la ceramica e gres porcellanato decorative e opere d'arte sulla produzione di coltelli, tubi e materiali da costruzione ceramici come pavimenti e rivestimenti ad alta temperatura per le pale delle turbine dei motori a reazione. Anche le sostituzioni dentali come ponti dentali sono realizzati in ceramica. Poiché ciascuno di questi prodotti tolleranze molto particolari, l'aspetto e requisiti strutturali per le materie prime utilizzate nella ceramica da una lunga e complessa l'elenco degli ingredienti.

  •  Un pezzo di feldspato, che viene utilizzato per la realizzazione di ceramiche.
  •  Mica è spesso usato in ceramica.
  0   0
Articolo successivo Che cosa è un vivavoce USB?

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha