Quali colori possono essere mescolati per essere luce bianca?

 La luce bianca era un sacco di mistero. Ha preso la curiosità di un uomo a scoprire la composizione della luce bianca e capire più chiaramente come potrebbe essere gestita. Oggi siamo in grado di progettare e diverse combinazioni di colore chiaro miscelazione con relativa facilità, utilizzando la tecnologia moderna e una conoscenza di base di come la luce bianca si forma.

 Osservazioni Newton

 Sir Isaac Newton, uno dei più grandi scienziati della storia, è l'uomo che dobbiamo ringraziare per svelare i misteri della luce bianca. Mentre arcobaleni nel cielo lungo fornito un indizio per l'interazione tra luce e colore luce bianca, Newton ha contribuito a chiarire esattamente che tipo di interazione che è stato. I suoi esperimenti con prismi mostrato che la luce bianca potrebbe essere disperso per formare i colori dello spettro visibile e poi uniti per formare nuovamente una luce bianca.

 Composizione di base

 La luce bianca è composta da tutti gli altri colori della luce nello spettro visibile, dal rosso al viola. Tutti avremmo bisogno di rendere la luce bianca è una proiezione dei tre colori primari della luce: rosso, blu e verde. Quando tutto balenò su uno schermo o altra superficie alla stessa intensità, la loro zona di sovrapposizione di interazione sarà bianco come un proiettore.

 Colori Complementari

 Combinando i colori primari in uguale proporzione funziona bene per la creazione di luce bianca, ma si può anche mescolare luce bianca con solo due colori di luce, a patto che questi colori sono complementari. Una guida efficace da usare per determinare i colori complementari è una ruota colore. Le ruote dei colori semplici hanno ciascuno colori primari della luce in un cerchio ed i colori di luce creati dalla combinazione di due colori primari. Se si combina un colore primario con il colore creato dai due perfettamente in uguale proporzione, quindi si ottiene luce bianca. Ad esempio, la luce rossa e verde creano luce gialla quando miscelati in parti uguali. La luce gialla, in miscela con luce blu, il colore primario rimanente, formano la luce bianca. Questo processo è noto come una miscela additiva.

 Applicazioni pratiche

 La miscela luce bianca è importante per l'uso in televisori, apparecchi o altri dispositivi che utilizzano schermi leggeri, come telefoni cellulari e schermi di computer. La bianchezza di un documento vuoto di elaborazione testi non riflette l'assenza di luce, ma la presenza concentrata di esso, per esempio. miscelazione dei colori è importante anche per le produzioni teatrali dal vivo, come giochi o spettacoli musicali.

  0   0
Articolo precedente Che cosa è un COV?

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha