Qual è Titolo 11 fallimento?

 Titolo 11 è il corpo di legge statutaria contenute nel Codice degli Stati Uniti, che governa tutte le forme di fallimento. Il governo federale ha competenza esclusiva in materia di governi statali in materia di fallimento - in altre parole, gli Stati non possono emanare leggi che governano direttamente fallimento. Le due forme più comuni di procedure di fallimento è la liquidazione e riorganizzazione. Tutte le forme sono amministrati da speciali tribunali fallimentari federali.

 Organizzazione

 Titolo 11 definisce quattro forme distinte di fallimento di legge - il capitolo 7, capitolo 11, Capitolo 12 e Capitolo 13. Capitolo 7 si occupa di liquidazione, il capitolo 11 riguarda la riorganizzazione societaria, capitolo 12 si occupa della bancarotta famiglie di agricoltori o pescatori della famiglia, e il capitolo 13 affronta il consolidamento del debito individuale. Dopo il fallimento, restanti debiti del debitore vengono scaricate legalmente, tranne che per alcune eccezioni di legge, come prestiti agli studenti garantiti dal governo federale.

 Capitolo 7

 Capitolo 7 fallimento può essere presentata da persone fisiche o aziende, e può essere forzato da parte dei creditori. Per qualificarsi, le spese devono superare il reddito del debitore e non dovrebbe essere in grado di far fronte ai propri debiti alla scadenza. Una volta che il fallimento è archiviato, il tribunale farà un "soggiorno automatico" impedendo ai creditori di intraprendere azioni contro il debitore senza l'autorizzazione del tribunale. I beni del debitore saranno liquidate e gli utili saranno distribuiti ai creditori nel rispetto delle priorità stabilite dal giudice.

 Capitolo 11

 Il debitore in un fallimento di capitolo 11 è una organizzazione aziendale che viene trattato come entità giuridica indipendente, come una società o società a responsabilità limitata. La petizione di fallimento può essere presentata dal debitore volontariamente o involontariamente presentata dai creditori. Un soggiorno automatico è concessa, e il debitore negozia con i creditori per il pagamento parziale dei crediti e nella riorganizzazione della società. Il debitore emerge dalla bancarotta come entità riorganizzata.

 Capitolo 12

 Capitolo 12 fallimento può essere prodotto da famiglie di agricoltori o pescatori con regolare reddito annuo. Il debitore negozia un piano di pagamento di cinque anni con i creditori. Il debitore deve usare tutto il suo reddito di pagare i propri debiti. Il periodo di rimborso può essere ridotto a un minimo di tre anni, se il debitore propone di rispettare tutti gli obblighi di sostegno interno, come figli e gli alimenti.

 Capitolo 13

 Capitolo 13 fallimento deve essere presentata da un individuo, non un business. Il debitore deve avere una fonte di reddito regolare e deve usare tutta la sua reddito disponibile per completare un piano di pagamento da 36 a 60 mesi per il 100 per cento dei suoi debiti. Sebbene debiti vengono scaricati in questo modo, il debitore è protetto contro pignoramenti, prelievi fiscali e dei salari garnishments fintanto che stia al passo con i pagamenti. Il tribunale ha approvato il piano di pagamento del debitore e creditori costretto ad accettare.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha