Qual è il trattamento per glioblastoma ricorrente?

 I tumori più comuni nel cervello, glioblastoma, cellule di supporto influenzano il cervello. Tornando risultati di glioblastomi sviluppano dopo il trattamento, a volte in zone lontane dal tumore originale. La maggior parte dei trattamenti per questo tipo di cancro tentativo per facilitare il ritorno dei tumori, che può essere il controllo in più sedi.

 Il trattamento iniziale di glioblastoma ricorrente solito comporta un intervento chirurgico. Se possibile, i medici di solito cercano di tagliare fino del tumore per mantenere il tumore di tornare più tardi. A volte, invece di chirurgia invasiva, i medici sceglierà radiochirurgia, dove fasci diretti di radiazioni sono dirette nei siti tumorali. Se ci sono più tumori in luoghi diversi, la radiochirurgia spesso richiedono una opzione meno dannosa meno tempo di recupero.

 La radioterapia è di solito la seguente terapia aggiuntiva per questa forma di glioblastoma. Radiazione focalizzata è tipicamente usato, anche se non è così concentrato come radiochirurgia. Gli studi non hanno dimostrato che l'esposizione alle radiazioni provenienti da tutto il cervello migliora significativamente la sopravvivenza. Dopo irradiazione è stato utilizzato per le aree del funzionamento è stato effettuato, tuttavia, cadere tasso di sopravvivenza più che raddoppiato. Questo può essere il risultato della capacità della radiazione per uccidere le cellule tumorali non rimossi attraverso la chirurgia.

 La chemioterapia ha potenti farmaci per attaccare le cellule tumorali. Molti tipi di chemioterapia sono più di natura globale rispetto alla chirurgia, rendendolo uno strumento utile per il trattamento del glioblastoma recidivante. Farmaci come temozolomide sono spesso utilizzati, in quanto interferiscono con la capacità di replicare cellule tumorali.

 Ci sono anche alcune forme specifiche di chemioterapia. Il bevacizumab farmaco può essere iniettato in prossimità del tumore, e funziona per impedire le cellule tumorali della generazione dei vasi sanguigni per fornire loro cibo. In combinazione con le chemioterapie più tradizionali Bevacizumab è stato trovato per migliorare notevolmente le possibilità di sopravvivenza. Questa combinazione di terapie anche ridotto rigonfiamento dei cervelli, riduce la necessità di altri farmaci di questo controllo dei sintomi.

 Glioblastoma ricorrente può causare una serie di effetti negativi sul tessuto circostante, tra cui attività di sequestro e gonfiore mal di testa. I pazienti con questo tumore generalmente prendono altre terapie farmacologiche per evitare questi effetti. Questi farmaci possono includere anticonvulsivanti e steroidi, che ridurre il gonfiore e alleviare la pressione.

 Come con la maggior parte dei trattamenti di cancro, una combinazione di questi trattamenti provoca solitamente la migliore possibilità di sopravvivenza. Alcuni medici si sono concentrati sul controllo dell'utilizzazione di radiochirurgia e chemioterapia nel glioblastoma ricorrente. Entrambe le terapie possono gestire rapidamente più siti tumorali, e funzionano insieme per tornare al fine di prevenire i tumori. Uno studio ha trovato che la combinazione di terapie in questo modo può migliorare le possibilità di sopravvivenza di alcuni mesi.

  •  Il primo passo nel trattamento è tipicamente glioblastoma chirurgia cerebrale, che è poi seguita da terapia aggressiva.
  •  Glioblastomi sono più comuni in adulti che sono tra i 45 ei 70 anni.
  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha