Qual è il rapporto tra economia keynesiana e la Grande Depressione?

 La Grande Depressione è un fenomeno che ha cambiato il punto di vista del mondo e le situazioni economiche molte nazioni, su come procedere. Mentre la teoria economica classica, come la scuola austriaca, abbracciare l'intervento del governo limitato nel sistema di libero mercato, i sostenitori della teoria economica keynesiana calcolati correttamente credono nella politica economica del governo. Ci sono queste politiche perché il libero mercato non sarà in grado di fornire la piena occupazione e sono privi di meccanismi di auto-bilanciamento. Teoria keynesiana era dominante nel decennio che porta alla Grande Depressione, che naturalmente ha portato alla più grave recessione economica nella storia degli Stati Uniti.

 Economia keynesiana è spesso pensato di avere un po 'anti-business in natura perché richiede permettendo ai governi di esercitare un grande potere. La politica è spesso discusso come la vera causa della Grande Depressione non è un singolo episodio, ma piuttosto una serie di passi falsi da politiche di governo sbagliate. Ad esempio, qualche colpa per la Grande Depressione è sulla Federal Reserve. E 'responsabile della politica monetaria nel mercato economico, soprattutto nel campo dei mezzi di pagamento. Economia keynesiana sta cercando di portare la domanda e l'offerta di moneta in equilibrio con l'aiuto di una banca centrale di fissare i tassi di interesse che rappresenta il costo del denaro. Durante il 1920, l'America utilizza ancora il gold standard. La Federal Reserve ha aumentato il tasso di sconto per fermare oro lasciare l'America dopo la prima guerra mondiale Ciò ha avuto immediato effetto deflazionistico sui mercati e ha iniziato a inibire l'attività economica, ed i prezzi artificialmente bassi del mercato economico.

 Quando la Grande Depressione era chiaro e pieno di vigore, la teoria economica keynesiana richiesto al governo di intervenire attraverso programmi e altri investimenti gestiti dalla politica federale. Tasse aumentato anche in questo momento, l'abbassamento dei redditi individuali. Ciò era dovuto al New Deal, che ha creato imposte Social Security - un frutto economia keynesiana, che è stato progettato per la pensione per gli anziani. La politica monetaria anche portato a un significativo calo dei prestiti, in cui le banche sono impediti per privati ​​e aziende con i soldi di impegnarsi in attività economiche.

 Un altro fattore importante per la Grande Depressione fu Tariff Act Smoot-Hawley. Teoria economica classica ritengono che il libero commercio era equivalente ad un'economia ben gestito; Economia keynesiana applicata l'atto di bilanciamento del governo di regolamentare il mercato e il commercio con le nazioni straniere. Smoot-Hawley era una misura protezionistica per garantire che l'America è stata in grado di produrre manufatti all'interno dei suoi confini e di vendere. Questo ha cercato di evitare che le merci a basso prezzo verso il mercato, in calo gli investimenti delle imprese e salari più bassi, quindi, per i lavoratori da spingere. Entrare in un'economia protezionistica è stato anche pensato per aiutare ad evitare la Grande Depressione, come minori importazioni significano occupazione più elevato domestico. Questi fattori sono solo alcuni dei legami significativi tra economia keynesiana e la Grande Depressione.

  •  La Federal Reserve è stata gestita in economia keynesiana nel periodo precedente alla Grande Depressione.
  •  Più stretto controllo del governo dei mercati finanziari e gli altri requisiti sono stati introdotti dopo la Grande Depressione.
  •  John Maynard Keynes.
  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha