Over-the-Wireless Road: I leader di default

 Sebbene esistano circa 13 standard per la connettività wireless, per fortuna, non c'è bisogno di acquisire familiarità con ogni standard. Se approfondire il mondo wireless, le norme di cui il più delle volte sono 802.11a, 802.11be 802.11g. Un altro standard si incontrano verrà eseguito - non ancora ratificato, ma in agguato all'orizzonte - è 802.11n. Queste quattro norme definiscono i protocolli e le specifiche utilizzate per trasferire dati tramite segnali radio - in modo che siano l'unica cosa che serve una buona conoscenza pratica. Ecco il breve corso:

 Ottenendo una maniglia su norme di base, è possibile fare scelte migliori per l'acquisto di un ingranaggio senza fili.

  •  Lo standard 802.11a specifica operazione nella banda 5.0GHz.
  •  802.11b, g ed n norme specificano il funzionamento nella banda di frequenza a 2,4 GHz.
  •  Poiché 802.11a opera a una frequenza più elevata, ha una gamma più breve ed è più probabilità di essere colpiti da ostacoli. Di conseguenza, questo standard ha la sua nicchia nel mondo libero parete trovato in cubicoli aziendali.

 Quindi, quale di queste norme può fare il lavoro per voi? Bene, ecco un breve riassunto delle principali caratteristiche degli standard che si incontrano più di frequente:

 802.11a: Collegamento su brevi distanze

 Lo standard 802.11a è legato alla banda a 5 GHz; I dispositivi che rispettano il conflitto con la banda di 2,4 GHz b, ge n standard. 802.11a è più comunemente riscontrato in società che hanno una veloce connessione di rete wireless per trasferire file tra computer desktop o laptop. Se il vostro obiettivo primario è quello di collegare con Internet presso gli hotspot - senza tutto business ossessionato su di esso - si può tranquillamente ignorare questo standard.

 802.11b: Scegliere la norma di base

 802.11b è lo standard che il boom iniziato - ed è più adatto per la connessione a Internet o per lo streaming audio o video.

  •  La larghezza di banda massima teorica è di 11 Mbps.
  •  Questa è l'impostazione predefinita hotspot attualmente usano più.
  •  Entrambi gli standard 802.11ge 802.11n sono stati o saranno compatibili con questo standard.

 La compatibilità a ritroso - un requisito dello standard 802.11 - significa che le nuove versioni devono essere progettati per lavorare e giocare bene con le versioni precedenti.

 802.11g: la velocità standard

 Ratificato nel 2003, questo standard sta rapidamente diventando il favorito per la gente la creazione di reti domestiche.

  •  La larghezza di banda massima teorica è 54Mbps.
  •  E 'più comunemente si trovano in casa o aziendali reti, così come hotspot di nuova costituzione. Alcuni proprietari di hotspot stabiliti aggiornamento invecchiamento apparecchiature 802.11b con nuove attrezzature che soddisfi entrambi 802.11g.
  •  E 'compatibile con lo standard 802.11b.
  •  802.11g è, forse, più di un utente domestico esigenze, ma è ancora molto adatto per il collegamento a Internet per le informazioni di base. E 'anche un punteggio elevato per lo streaming audio e video, il gioco testa a testa e il trasferimento di file di grandi dimensioni tra computer nella stessa rete.
  •  Si può anche andare per 802.11g "rafforzato". Questo è anche chiamato pre-n, g e migliorata con nomi come Speed ​​Booster, Super G, Xtreme G, e così via. Non è uno standard a sé stante; Piuttosto, è una variante dello standard 802.11g.

 • velocità massima teorica pubblicizzati fino a 108 Mbps.

 • La maggior parte si trovano comunemente nelle reti domestiche.

 • In generale, compatibile con gli standard 802.11be g, ma non è ideale per l'uso in ambienti misti standard.

 • Se un hotspot con, diciamo, un punto di accesso è conforme a 802.11g, ma i computer client conformi allo standard 802.11b, g, o anche "migliorato g" può ancora connettersi ad esso, è un misto impostazione standard.

 • E 'più adatto per l'impiego in reti integrate "enhanced-G". E 'eccessivo per una semplice connessione Internet, ma sembra che nel trattare con streaming audio e video, giochi, e trasferimenti di file voluminosi.

 Collegamento dispositivi 802.11be g nella stessa rete avrà alcuna influenza negativa sulla velocità dei dispositivi B-standard, ma rallenta le prestazioni complessive dei dispositivi g-standard.

 La differenza di prezzo tra i dispositivi 802.11be 802.11g standard, è trascurabile. L'uso e la popolarità dello standard 802.11g inizia anche la vecchio standard 802.11b eclisse. Per queste ragioni - e perché offre velocità superiori in certe situazioni - 802.11g domina la disponibilità, compatibilità, e l'utilità.

 802.11n: Guardando al futuro

 Questo standard ancora da ratificato specifica una velocità di trasmissione dati di 100 Mbps - equivale a utilizzare l'attività delle reti Ethernet cablate oggi. Sarà compatibile sia con b e g.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha