Lo spam continua a essere un terribile affare

I

Un certo numero di nuovi brevetti che Google ha in questi mesi influenzano direttamente l'algoritmo di ricerca di questo sito. Queste modifiche rimangono parte del suo piano per combattere lo spam. È normale che molti a chiedersi come si possa influenzare la SEO questi cambiamenti. Dato che non possiamo combattere ciò che non sappiamo, cerchiamo di definire esattamente quali obiettivi di Google sono. In questo modo possiamo prendere le misure necessarie per eseguire il debug i nostri fattori di siti web che possono influenzare negativamente la nostra posizione in Google.

I

In primo luogo, Google apprezza il prezioso contenuto ed essenzialmente unica. Una delle modifiche più recenti cercano di penalizzare quei siti che non contengono contenuti di qualità e unico. Pertanto, è necessario rimuovere tale materiale, anche quando il proprietario di due siti sono uguali.

I

Un altro punto da severamente penalizzato, con decine di posizioni in ritardo, e anche la scomparsa delle pagine dei risultati è di acquistare link. Quindi, se avete usato questa pratica in passato, vi consiglio di iniziare con urgenza una campagna per eliminare i link in entrata. Ora, come controllare i siti che si collegano? Per questo abbiamo, in linea di principio, di Google Webmaster Tools. Basta inserire il pannello di controllo e cliccare nei collegamenti sezione al tuo sito. Visualizzazione della lista in grado di verificare i siti che Google ha indicizzato come linkeándonos. Ci sono anche altri strumenti online gratuiti che ci permettono di vedere i link in entrata, come ti trovi in ​​alto. Google consiglia di sbarazzarsi di "cattivi vicini", vale a dire i collegamenti acquistate e link farm che ci hanno incluso.

I

A questo proposito, vale la pena notare che un altro cambiamenti algoritmo di Google volte a porre fine link farm. Quindi, Google considera link agriturismo a blog con poco contenuto ma esteso blogroll, oppure direttamente una pagina con troppi link in uscita.

I

Un'altra causa di pena noto si chiama "ripieno". Questa tecnica consiste sovraffollamento testo delle parole chiave, al fine di migliorare il posizionamento. Così il motore di ricerca cerca di finire con quei siti costruiti esclusivamente per le entrate Adwords, e il cui contenuto è povero, minimal, ripetitivo e non offrono alcun vantaggio per l'utente.

I

Se avete bisogno di inserire questi contenuti sul tuo sito, potete farlo senza problemi, a patto di citare come fonte

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha