Le leggi di imposta sulle vendite Massachusetts

 Massachusetts è spesso dato le "taxachusetts soprannome. I ragazzi di Urban Dictionary attribuiti alla presunta propensione dello Stato a imporre tasse troppo i suoi residenti, delle imprese e dei visitatori. Il Commonwealth del Massachusetts ha un complesso sistema di imposta sulle vendite. La conoscenza di queste politiche può essere utile per i consumatori e venditori che fanno affari in Massachusetts.

 Attuale aliquota imposta sulle vendite

 Il Commonwealth del Massachusetts ha un tasso di imposta sulle vendite del 6,25 per cento. L'aliquota fiscale è entrata in vigore il 1 ° agosto 2009. L'imposta sulle vendite è riscossa su tutti i beni acquistati o noleggiati e distribuiti su alcuni servizi di telecomunicazioni pure. Tutti i fornitori di consegnare le imposte sulle vendite che raccolgono per conto dello Stato della Comunità, a meno che l'imposta sulle vendite è dedotto da un acquisto diretto da un'agenzia statale, come ad esempio l'Ufficio di autoveicoli. Tutte le aziende ei fornitori situate in Massachusetts devono seguire le norme del l'imposta sulle vendite.

 Responsabilità dei fornitori

 I venditori devono registrare la loro attività con il Dipartimento delle Entrate del Massachusetts. Il ministero redige e pubblica i protocolli di requisiti per l'imposta sulle vendite a fornitori e può anche fornire assistenza per l'attuazione di registratori di cassa per calcolare le imposte sulle vendite. Il Ministero delle Entrate può anche fornire alle aziende una forma di visualizzazione che spiega l'imposta sulle vendite di educare i consumatori al di fuori dello Stato in materia di politiche fiscali di vendita dello Stato. I venditori devono presentare l'IVA separatamente su tutte le fatture e le bollette. I fornitori devono seguire determinate ore per restituire le tasse di vendita raccolti al ministero. Alcune aziende devono pagare l'imposta sulle vendite del Commonwealth il 20 di ogni mese, mentre altri hanno bisogno di restituire le imposte sulle vendite trimestrali. Se il venditore ha solo $ 100 o meno tasse di vendita nel corso dell'anno, possono produrre una dichiarazione dei redditi di vendite ogni anno.

 Articoli non sottoposti

 Non tutte le voci rientrano nel codice dell'imposta sulle vendite del Massachusetts. Alcuni articoli sono esenti da imposte sulle vendite del tutto, anche se venduta a un fornitore i cui prodotti sono imponibili. Utilities, per esempio, non sono soggetti a imposta sulle vendite in Massachusetts. Questo include gas, vapore, elettricità o altri combustibili per riscaldamento. Servizi alla persona, quali la contabilità, legale o medica assicurazione servizi non sono soggetti ad imposta sulle vendite. Tutti i periodici, giornali e riviste vendute in Massachusetts non sono tassabili, ad eccezione di newsletter che sono imponibili. Il cibo comprato in un negozio non sono imponibili, tuttavia, vi è una tassa sui pasti per i prodotti alimentari acquistati dai ristoranti. I vestiti non sono imponibili tranne che per i capi d'abbigliamento di lusso che costano più di $ 175. Ricoveri in eventi, come parchi di divertimento e gli eventi sportivi, non sono soggetti a imposta sulle vendite. I fornitori dovrebbero verificare con il Dipartimento delle Entrate per gli aggiornamenti sulle esenzioni, che l'elenco degli oggetti esclusi dalla tassa di vendita del Massachusetts Stato può cambiare nel tempo.

  0   0
Articolo precedente Leggi Air Gun in Florida
Articolo successivo Che cosa è una cameriera?

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha