La storia del codice stradale

 Le strade appartengono ai pedoni negli Stati Uniti la produzione di massa, fino automobilistica è tutto cambiato nel 20esimo secolo. In risposta, due uomini - William Phelps Eno a New York e Los Angeles Miller McClintock - libri in materia di traffico che hanno stabilito un piano per tutte le leggi del traffico dei paesi pubblicati. Mentre il libro dal 1903 ha aperto la strada nel 1925 Eno "controllo del traffico stradale" McClintock divenne il modello nazionale per i codici stradali comunali.

 Licenza e registrazione,

 Dato che l'industria automobilistica ha guadagnato slancio, stati e città promulgate le leggi del traffico e implementare i dispositivi di controllo del traffico. Cleveland installato per primo traffico segnale elettrico in tutto il mondo nel 1914, e Buffalo, NY costruì il primo segno "No svolta a sinistra" nel 1916, nel Connecticut ha approvato la prima legge del limite di velocità nel 1901, ma fino a una dozzina 'Uniti era nessuna legge limite di velocità in seguito come 1930. Adozione di regolazione del traffico sono stati lenti in tutto il paese, e solo 39 Stati licenza necessaria nel 1935,.

 Ruolo federale

 le norme di circolazione non diventi una questione nazionale fino al 1966, quando il Congresso ha approvato una legge che ha messo il governo federale responsabile delle norme di sicurezza per le automobili e autostrade. Città e stati rimangono responsabili per l'adozione e l'esecuzione del traffico locale. Tuttavia, il governo federale ha messo sotto pressione sugli stati di influenzare le regole del traffico, come i limiti di velocità e le leggi sulla compromissione di guida attraverso il packaging fondi stradali sull'adozione di alcuni standard minimi.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha