La minaccia grave di molestie sessuali sul posto di lavoro

I

Le molestie sessuali è purtroppo molto diffuso nel mondo del lavoro di oggi fenomeno, vi è una certa preoccupazione globale su di esso, costruito nel corso di nuovi modi di tempo al di là della tradizionale in cui il dipendente è di sesso femminile che soffre per mano di un uomo superiore.

I

La vittima di bullismo può subire conseguenze disastrose. Danni emotivi, perdita di autostima, disturbi del sonno o la depressione, tra gli altri. Tutti noi, come lavoratori, il diritto di sviluppare il nostro lavoro per gli altri senza alcuna interferenza o disagio.

I

Abbiamo trascorso molte ore al giorno nel nostro lavoro di dover avere paura o sopraffatti a tali situazioni.

I

Come è possibile definire le molestie sessuali?

I

Si tratta di una forma di discriminazione fondata sul sesso, che potrebbe essere considerato come un comportamento di natura sessuale, desiderato dalla persona a cui è rivolta, e può consistere in qualsiasi richiesta di favori sessuali o altri comportamenti verbali o fisici di natura sessuale .

I

Parlare di molestie sessuali, la presentazione o il rifiuto di tale comportamento dovrebbe interessare, esplicitamente o implicitamente, l'uso di tali vittime, o per lo meno interferire con lo svolgimento del loro lavoro, che può portare a un clima intimidatorio, ostile o offensivo.

I

Mi viene una vittima di bullismo?

I

Uno dei più controversi per quanto riguarda le molestie sul posto di lavoro è quello di discernere se la vittima è gli stessi problemi. Ci sono momenti in cui la questione non dia adito a dubbi, quando la condotta del colpevole è molto chiaro, diretto e dannoso, anche con proposte indecenti o minacce.

I

In altri casi, si sviluppa molto più sottile modo, anche attraverso battute, insinuazioni e commenti inappropriati, sbirciando o toccare apparentemente innocente. Tali casi richiedono una maggiore attenzione da parte della vittima, e una valutazione della transazione che agisce con gli altri dipendenti della Società.

I

Così, se tali azioni sono stati dedicati esclusivamente a quella persona e potrebbe essere visto un intensità crescente in loro; si potrebbe parlare di molestie sessuali, a condizione, naturalmente, erano indesiderati da parte della vittima e aveva espressamente o tacitamente espresso il molestatore.

I

Modalità di frequente dello stesso

I

È possibile distinguere varie forme di molestia. Tra questi, i più comuni sono:

Quid pro quo, quando il molestatore ha qualche autorità sulla vittima, e lo utilizza per chiedere o richiesta l'esecuzione di attività sessuali in cambio di favori sul posto di lavoro, o anche minacciandolo di licenziamento stesso. La creazione di un ambiente di lavoro ostile, che potrebbe tradursi in più modi, che non comporterebbe necessariamente un contatto fisico, come potrebbe essere in barzellette cattivo gusto o minacce; creando un clima intimidatorio la vittima e inficiante il loro ambiente di lavoro così. I

La necessità di combattere questo fenomeno

I

Così ostile agisce immorale e deve essere trattata a fondo nella Società, nell'ambito di una politica di tolleranza zero. Quindi, se si ha subito sarebbe necessario che avvisa la situazione ai suoi superiori in modo che possano prendere provvedimenti disciplinari nei confronti del molestatore.

I

Tuttavia, quando l'autore è il capo stesso, o se avviene con la connivenza o la tolleranza di alti funzionari, può essere necessario che voi plantearas assumere un buon avvocato esperto di lavoro che ti rappresenti.

I

Ogni individuo ha diritto alla parità di trattamento sul posto di lavoro, libero da ogni comportamento indesiderato. La fiducia e il rispetto reciproco sono essenziali per mantenere una buona dinamica in esso.

I

Jose Alberto Espina Andrio

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha