Inseminazione artificiale: le mie esperienze

I

Inseminazione artificiale omologa - IAH - è un metodo che ha progressivamente acquisito importanza all'interno del gruppo di medicina alternativa che tiene conto e non richiede sofisticate e costose spese per attrezzature, al fine di trattare le coppie che presentano resti di infertilità efficace, pratico, metodo poco costoso.

I

Tradizionalmente negli archivi di tali procedure giace su tale metodo, in cui la donna viene inseminata depositándole intero eiaculato nel fornice vaginale e intorno al collo, che ha mostrato elevate percentuali di insuccesso, è ormai obsoleto.

I

È noto che l'eiaculato ha due frazioni sono qualitativamente diversa, la prima frazione è bassa, ma ricco di sperma che a loro volta sono di alta qualità, nella motilità, morfologia e numero, mentre la seconda frazione di eiaculato è di valore minore rispetto al primo.

I

In questo lavoro abbiamo utilizzato la prima frazione del liquido seminale per l'inseminazione artificiale a coppie precedentemente studiati e selezionati per essere creditori di un trattamento di questo tipo, che abbiamo rispetto a inseminazione classica

I

Il campione è di 24 coppie e sono divisi in due gruppi, ciascuno di questi composto da 12 coppie, coppie nel gruppo A sono state inseminate con la prima frazione del liquido seminale, mentre le coppie nel gruppo B sono state inseminate con Tutti eiaculato, 24 coppie sono selezionati i pazienti dal Central Ostetricia dell'Ospedale Nord Essalud "Almanzor Aguinaga Asenjo" e tutto ha ricevuto lo stesso protocollo Ovulazione induzione di procedura di screening ad ultrasuoni, nonché l'inseminazione.

I

I risultati sono indicati nelle tabelle e distribuiti bidimensionali, poi analizzati, con i seguenti risultati.

I

Gruppi 1.-età più colpite sono state le 29 a 32 anni per le donne e da 33 a 36 anni per gli uomini.

I

2. Il 86,9% delle coppie infertili studiato aveva cinque anni, con la diagnosi di sterilità coniugale.

I

3. 75% delle cause di sterilità trattati con omologa l'inseminazione artificiale sperma sono oligospermia e oligo tipo astenospermia disturbi.

I

4. Il 54.16% delle coppie trattate presentato diagnosi di infertilità primaria.

I

5. Nella prima frazione del liquido seminale, l'importo ottenuto in centimetri cubi variava tra 0,6 e 1,2 centimetri cubici.

I

6. Il 91.36% dei pazienti trattati erano inseminate nei primi cinque cicli.

I

7. Un totale di 306 inseminazioni sono stati eseguiti in questo lavoro sperimentale, oggetto del presente studio.

I

8. Un totale di 530 ovariche Sonograms sono stati eseguiti trasformazione pelvico, di cui 612 sono stati programmati per prendere posto data la mole di lavoro.

I

9. Il numero di inseminazioni per ciclo aveva tre anni, contati dall'inizio.

I

10, 58.33% nei casi di follicoli misurati ha raggiunto 32 mm di media.

I

11 66,6% dei casi hanno avuto successo, cioè la gravidanza, erano in relazione alle scatole oligospermia.

I

12-Il numero medio di cicli in casi raggiunto il successo è stato del 3,1.

I

13-I pazienti inseminate con la prima frazione del liquido seminale raggiunto il successo in 20.84%, mentre i pazienti inseminate con tutto l'eiaculato raggiunto un tasso di successo del 4,1%.

I

14-in del 25% di successo è stato ottenuto con l'inseminazione artificiale omologa.

I

15-trans-inseminazione sono stati guasti tecnici sperma riflusso 1,6% e la contrattilità uterina in 1,3%

I

16-Nessun messaggio trovato complicazioni Inseminazione.

I

SINTESI

I

Inseminazione di donne infertili, con la prima frazione del liquido seminale, rappresenta una valida ragionevole ambulatoriale, opzione, economica e dovrebbe ancora essere considerata in istituzioni sanitarie di bassa complessità.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha