European Master in Traduzione

I

Per soddisfare la crescente domanda di servizi linguistici di qualità, la Direzione generale della Traduzione della Commissione europea ha lanciato la Rete delle European Master in Traduzione. Il progetto, lanciato lo scorso anno 2009, mira a riunire il meglio dei programmi di formazione traduzione laureato dell'Unione europea sotto un standard di qualità comuni. Attualmente, 34 gradi master in 16 Stati europei sono membri della rete, tra cui tre programmi delle istituzioni di istruzione superiore nel nostro paese. "La traduzione è una professione del futuro". Così dice Leonard Orban, commissario al multilinguismo nella Comunità europea. Ma per essere un traduttore professionista non è sufficiente per acquisire competenze linguistiche sufficienti in una o più lingue, "dobbiamo essere in grado di fornire servizi completi", ha aggiunto l'esperto. Per facilitare l'accesso alla formazione completa di questi professionisti, la Direzione generale della Traduzione della Commissione europea ha istituito la rete EMT. Un progetto per riunire sotto un'unica etichetta, tutti quei corsi di laurea a livello di master di istituti di istruzione superiore europei che rispettano determinati standard di qualità per garantire la competenza professionale dei traduttori. L'anno scorso 93 applicazioni da 24 stati alla prima chiamata ad aderire alla rete, tra cui 34 programmi in 16 paesi che ora fanno parte del progetto sono stati selezionati, tre dei quali di università spagnole sono stati presentati. Questi maestri, che resteranno sul Web per quattro anni, ora sono il riferimento principale per la formazione post-laurea per i laureati che desiderano completare la loro esperienza professionale in questo settore.

I

Una formazione di qualità

I

L'iniziativa di creare una rete europea di riferimento post-laurea in traduzione nasce da due realtà d'Europa in questo settore professionale. Da un lato, l'aumento della domanda per i servizi linguistici di qualità alla crescente globalizzazione economica dell'Unione e, dall'altro, la necessità di traduttori qualificati per alcune lingue europee degli Stati parti negli ultimi anni che la formazione universitaria in traduzione Si è scarso o inesistente. La risposta alla domanda di servizi linguistici completo è garantito. I programmi sono parte della rete EMT incontrare il quadro stabilito dalla DGT sulle competenze deve aver acquisito una qualificata al termine della loro traduttore studi. La formazione, professionale, concentrato, piuttosto che l'apprendimento delle lingue l'acquisizione di competenze per l'esercizio della professione orientata alle esigenze del mercato. Ciò comprende i servizi di marketing, trattative, gestione del tempo e del budget, trovare informazioni o utilizzando gli strumenti, tra le altre potenze. Promuovere la formazione nei paesi in cui la traduzione non ha raggiunto un sufficiente grado di professionalità, programmi EMT rete richiede l'adesione di sponsorizzare altri che vogliono aderire al progetto. Così, contribuisce alla collaborazione attiva e lo scambio di buone pratiche tra le istituzioni con una lunga esperienza e alta reputazione in questa disciplina e altri hanno ancora una lunga strada da percorrere.

I

EMT Spagnolo

I

La Spagna è rappresentata nella rete EMT per tre corsi di laurea di tre università pubbliche:

Università Pompeu Fabra: Master in Translation Studies offre una formazione nelle varie traduzioni specializzate e l'interpretazione. Dura un anno accademico. Università di Salamanca: il Master in Traduzione e mediazione interculturale, di un anno, si propone di specializzare gli studenti in competenza linguistica interculturale e traduttori professionali ambienti multilingue ed esperti ferroviarie di diversi settori quali la comunicazione e la mediazione politica e le imprese e traduzione specializzata. Università di Alcala de Henares: Master europeo in Comunicazione Interculturale, Interpretariato e traduzione in Servizi pubblici dell'università di Madrid si propone di fornire le conoscenze teoriche e le competenze, le capacità e gli strumenti necessari per svolgere legame linguistico e culturale tra il personale medico, amministrativo, le istituzioni educative, ecc e gli utenti che non parlano spagnolo. Il programma è insegnato in un anno accademico. Compilato da. Javier Mejia T.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha