Elementi di base della comunicazione visiva

I

Ciao, in questo terzo articolo, dedicata agli elementi di base della comunicazione visiva, cerchiamo gli elementi restanti: scala, dimensione, posizione, di movimento, di gravità e lo spazio. Al che io affido a scritti di grandi studiosi in materia, così come lo sono gli altri.
Prima di continuare con la descrizione di questi fattori, ritengo necessario dimostrare che la teoria delle Dondis, gli elementi di base della comunicazione visiva, solo coprire l'elemento di movimento, tuttavia, Wong Wuicious indica l'esistenza di tre : posizione, gravità e spazio. Sia Wong e D. Wuicious Dondis sono due autorità indiscutibili in materia di progettazione, la composizione e la comunicazione visiva, e ciascuno, basata sulla ricerca e, soprattutto, la propria esperienza nel campo mi alleno come insegnamento, hanno sottolineato l'esistenza di alcune entità del disegno, che integrano, marchio o definiscono l'identità visiva del messaggio, e anche se ogni chiamata o classificare le diverse forme di elementi di comunicazione visiva a seconda Dondis, o elementi disegno, Wong ha detto, è indiscutibile che entrambi gli approcci, molto simili tra l'altro, sono corrette.

I

Scala
La scala è la rappresentazione visiva delle dimensioni di oggetti conosciuti o elementi astratti in relazione ad un riferimento visivo con proporzionale e detto formato; in essa, la giustapposizione è più importante elemento visivo o un sistema di riferimento con cui effettuare il confronto e il giudizio di dimensioni, di una misura esatta; Esemplificando, per il rendering di una casa, la percezione di scala o dimensione, in proporzione, non dipende dalla matematica e regole esatte che hanno avuto luogo ridimensionamento, se non visivamente agenti, come alberi o persone, con la quale un confronto e ottenere un giudizio dimensioni più accurata.
Dimensione
Dimension o il volume, la rappresentazione o illusione di dimensione in una piano bidimensionale, questo finalizzato, Wong aggiunge: nasce dal movimento dei piani nello spazio e questa è integrata da tali piani o contorni. Effetti tridimensionali, rafforzando la prospettiva e il chiaroscuro maneggevolezza.
Mozione
Questo elemento, come la precedente, è illusorio e così è il suggerimento di qualche dinamica o movimento negli elementi visivi, secondo Dondis, questo effetto è derivato dalla nostra esperienza del movimento nel nostro ambiente quotidiano, in cui a sua volta, influenza il nostro modo di percezione e interpretazione.
Posizione
nn Wong descritto la posizione come luogo una certa cifra o composizione totale, preso come un sistema di riferimento o struttura di supporto in cui è
Gravità
La gravità è la pesantezza o leggerezza che causano gli elementi di comunicazione visiva basata o riferimenti alle indicazioni visive all'interno della composizione complessiva che ci attivano psicologicamente peso o la leggerezza attribuito a tali elementi.
Spazio
Lo spazio è l'area occupata da un elemento nell'ambito della progettazione, e questo può essere percepito come uno spazio occupato o vuoto, denominato rispettivamente spazio positivo e spazio negativo.

I

Gli elementi di comunicazione visiva costituiscono la struttura primaria di qualsiasi disegno, e intende pertanto fornire informazioni e livello di trasmissione dipende da un elevato grado di loro.

  0   0
Articolo precedente Che cosa è segno di Russell?
Articolo successivo Come Primitive balestra

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha