Dare ci rende più felice di ricevere

Dare ci rende più felice di ricevere
I

Natale, Three Kings, compleanni, anniversari ... in tutto questo tempo abbiamo spesso ricevono doni dai nostri cari. E anche se può essere difficile da credere, alcuni studi hanno dimostrato che ricevere regali non è così piacevole come il fatto di loro. I generosissimi atti prosociali sembra anche avere il suo posto nel cervello. In realtà, Hugh Crago, più legato al cervello destro. In un altro studio, nel 2010, Elizabeth W. Dunn e il suo team hanno scoperto che gli adulti erano più felici quando i soldi su altre persone quando hanno fatto sono stati spesi su se stessi.

I

Recentemente, un articolo pubblicato su PLoS One ha dimostrato che questo fenomeno può essere osservato anche in bambini molto piccoli, che sono generalmente assunte crescente egocentrismo ed egoismo. Nello studio, condotto da un team di ricercatori della University of British Columbia, hanno voluto scoprire se i bambini sotto i due anni di età hanno mostrato più segni di felicità di ricevere un regalo sotto forma di caramelle o giù di lì.

I

Due osservatori indipendenti codificati volti dei bambini su una scala da 1 'non felice' a 7 'Molto felice'. Sono stati confrontati espressioni emotive dei bambini in tutto varie volte: la ricezione di chicche, vedere lo sperimentatore ha dato una delizia per un orso, dare un piacere un'altra persona a sopportare, o dargli un trattamento di loro. I risultati hanno mostrato che i bambini hanno mostrato non solo non dispiacere a dare, ma ha mostrato più felicità quando hanno dato la caramella sostenere per la loro stessi ricevuto. Più significativamente, i loro volti riflessi più felicità quando dato via una delle loro leccornie da sopportare, quello che è successo a prescindere dal grado di entusiasmo dimostrato dal orso.

I

Secondo gli autori, questi risultati potrebbero essere presi come sostegno per l'idea che la felicità possa agire come un premio che ci fa ripetere più e più volte questi comportamenti prosociali oltre socializzazione pura e il ruolo dell'istruzione in queste abitudini.

I

Se volete sentire felice come questi ragazzi solo pensare di una persona cara e fare un regalo originale. E se quel dono può migliorare il vostro cervello e la vostra, perché la gioia è doppia.

I

Marisa Fernandez, Terza neuropsicologo, Unobrain

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha