Chirurgia con gli occhiali 3D

Chirurgia con gli occhiali 3D
I

L'Hospital Clinic di Barcellona sta testando una tecnica per la chirurgia laparoscopica HD. Grazie al 3D occhiali simili a quelli usati nei cinema, i chirurghi possono visualizzare le aree operative più qualità, in modo che ridurrà il tempo di parola in sala operatoria guadagnerà in sicurezza.

I


Di fronte alla videolaparoscopia in due dimensioni, le nuove immagini di sistema vengono catturati da due ottiche e due processori diversi pass. Alla fine tutte le immagini in modo che la dimensione di profondità è incorporata sovrapposizione. Questo facilita notevolmente l'operazione perché la fotocamera non dispone di muoversi costantemente. Dr. Antonio de Lacy, responsabile del Servizio di Chirurgia gastrointestinale Istituto Clinico di Malattie Digestive e Metaboliche spiega, "interventi che in precedenza richiedevano cinque ore con questa tecnica si riducono a due. Ci disegni davvero complicati visualizzati come la prostata o retto, grazie a questo nuovo sistema, che ora gira perfettamente. Siamo in grado di vedere la zona con profondità e anche sentire la trama del tessuto. "

I


L'Hospital Clinic di Barcellona si è impegnata a testare questa tecnologia sviluppata da Olympus multinazionale e potrebbe essere commercializzato a partire dal 2013. Fino ad oggi il centro ha utilizzato la chirurgia tridimensionale in 14 operazioni, tutte con buoni risultati.

  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha