Chi è André Gide?

 André Gide era un autore francese e il 1947 il premio Nobel. Gran parte del suo lavoro è autobiografico o semi-autobiografico ed è sulla lotta per conciliare gli aspetti sessuali e spirituali del sé. Limitazioni moralistiche e la libertà intellettuale sono importanti concetti spesso messo in contrasto tra di loro nel suo lavoro. Il suo stile di scrittura è semplice e scarne, ma con profonda profondità emotiva che richiede un sacco di leggere tra le righe.

 Gide era una famiglia protestante francese nato a Parigi il 22 novembre 1869. Il padre, professore di diritto presso l'Università di Parigi, morì quando Gide aveva 11 anni. Ha trascorso la sua infanzia in Normandia e cominciò a scrivere quando molto giovane. Il suo primo romanzo, I quaderni di Andre Walter, è stato pubblicato nel 1891.

 Gide trascorse gli anni del 1893 e il 1894 in Nord Africa, dove conobbe e divenne amico scrittore irlandese Oscar Wilde. Ha scoperto la sua omosessualità durante la sua permanenza in Africa del Nord e ha avuto la sua prima esperienza omosessuale con alcuni dei ragazzi del posto. La sua lotta morale personale come omosessuale cresciuto in una stretta casa protestante influenzato gran parte del suo lavoro successivo.

 Poco dopo tornò in Francia, sua madre morì, e sposò la cugina Madeleine Rondeaux, nel 1895. cuore spezzato, ha scritto del suo matrimonio non consumato a Maddalena nella porta è stretta e Madeleine. Durante il suo matrimonio, Gide ha scritto prolifico, ha agito come il sindaco di La Roque-Baignard nel 1896, e ha contribuito a fondare la nuova rivista francese, una rivista letteraria, nel 1908. Uno dei suoi libri più famosi, Il Immoralist, liberamente ispirato alla sua esperienza ad Algeri, è stato pubblicato nel 1902.

 Nel 1918, Gide fuggì a Londra con la sua giovane amante, Marc Allégret, il figlio dell'uomo al suo matrimonio migliore. Madeleine era furioso e bruciato sua corrispondenza durante la sua assenza. In Inghilterra, incontrò romanziere inglese Dorothy Bussy, che era il suo amico di una vita e traduttore del suo lavoro per essere in inglese. Aveva una figlia, Caterina, Elisabeth van Rysselberghe nel 1923. Madeleine morì nel 1938.

 Nel corso del 1920, è diventato più famoso, ispirando Camus e Sartre, ed è diventato più attivo politicamente. Ha parlato contro il trattamento disumano dei criminali nel 1925, e nel corso di un viaggio in Africa Equatoriale Francese con Allégret nel 1926, ha condannato lo sfruttamento delle popolazioni indigene e delle risorse degli interessi delle imprese francesi. " Gide ha pubblicato un'autobiografia, se invece muore, nel 1926.

 Nel 1930, Gide era comunista e anti-fascisti articoli prodotti e discorsi. Tuttavia, le sue nuove convinzioni politiche lasciò dopo un viaggio 1936 in Unione Sovietica, dove si rese conto che il comunismo risponde in azione non essere ideali. Ha vissuto in Africa durante la Seconda Guerra Mondiale, dal 1942 al 1945. Ha ricevuto il Premio Nobel per la letteratura nel 1947 e morto a Parigi il 19 febbraio 1951. Oltre alle sue opere di narrativa, ha pubblicato un gran numero di riviste che alcuni critici considerano la sua opera più preziosa .

  •  André Gide era in Nord Africa, 1893-1894.
  0   0
Articolo successivo Come inviare un MMS

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha