Che cosa è una trappola della liquidità?

 Trappole della liquidità sono situazioni finanziarie in cui un fattore che stimola normalmente l'economia non è quello di raggiungere la reazione desiderata. Un esempio di un impianto di caduta di liquidità in caso di calo dei tassi di interesse non riesce a motivare i consumatori ad acquistare più beni e servizi a credito. La trappola può anche verificarsi quando la maggioranza delle attività finanziarie sono legati in conti non liquidi, rendendo difficile o impossibile per le attività non liquide in attività liquide che potrebbero essere utilizzati per i nuovi acquisti o acquisizioni.

 John Maynard Keynes è spesso visto come l'inventore del concetto di un impianto di trappola della liquidità. Keynes prima questa teoria sviluppata durante la metà della Grande Depressione negli Stati Uniti a metà del 1930â € ™ s. In sostanza, Keynes indicò agli eventi degli ultimi anni e ha notato come gli eventi che hanno portato al crollo del 1929 e gli atteggiamenti prevalenti di entrambi i creditori e debitori durante la Depressione creato una situazione in cui i soliti stimolatori economici non stavano creando il effetto desiderato.

 Anche se una depressione economica non ha luogo, è possibile prodotto una trappola di liquidità proveniente. Se i consumatori sospettano che i tassi di interesse sono suscettibili di scendere sotto i livelli attuali, si può scegliere di evitare di entrare in nuovo debito per un periodo di tempo. Questo è vero anche se i tassi di interesse sono diminuiti di recente. Finché c'è l'aspettativa che i prezzi scendano ulteriormente, i consumatori potranno astenersi dal prendere in prestito denaro o fare acquisti importanti.

 Un altro approccio alla trappola della liquidità concentra su istituti di credito, invece del consumatore. Quando i creditori vedono che i soliti indicatori di economia monetaria rivolte verso un aumento delle insolvenze sui prestiti e conti di credito, possono essere molto selettivi nella scrittura di nuovo debito. Ciò significa che i consumatori normalmente in grado di ottenere credito con relativa facilità sono improvvisamente in grado di ottenere credito, anche con tassi di interesse più elevati.

 I tassi di interesse sui conti di risparmio tendono ad essere relativamente elevato nel corso di una trappola della liquidità, mentre i tassi di interesse sui prestiti e carte di credito sono bassi. Insieme con il presupposto che i tassi di interesse sui conti di credito possono andare più bassa, i consumatori potrebbero anche voler sprecare il denaro in conti di risparmio e approfittare dei tassi di interesse elevati nelle bollette, mentre possono. Questa combinazione di condizioni di motivare ulteriormente i consumatori a spendere, invece di risparmio.

  •  John Maynard Keynes.
  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha