Che cosa è self-dealing?

 Self-dealing è una situazione in cui una persona in una posizione di responsabilità fiduciaria facilita una transazione che lei andrà a beneficio, violato i suoi doveri statutari dal potenziale di un cliente o di qualsiasi altra parte nella transazione del male. In un semplice esempio, il capo di un ente di beneficenza non può pagare per la sua vacanza da fondi nella carità se la carità non esiste a suo beneficio. Allo stesso modo, un agente di cambio non è una transazione che avrebbe generato una commissione forte quando sa che il cliente vi consiglierà una perdita.

 Dovere fiduciario esiste in un certo numero di rapporti giuridici. Gli individui in questa posizione dovrebbe prima pensare ai loro clienti perché agiscono come agenti finanziari e possono regolare direttamente attività per conto del cliente. Fiduciari, gestori di fondi, broker, i membri del consiglio di amministrazione di una società, e altri professionisti che fanno raccomandazioni finanziarie o di gestione di denaro e beni per il bene degli altri hanno un dovere fiduciario. Essi non possono indovinare o porre in essere operazioni che potrebbero danneggiare i loro clienti, e facendo in modo che non poteva essere esposto a sanzioni legali.

 Nel self-dealing, transazione avvantaggia la persona con responsabilità fiduciaria, al posto dei clienti o altre parti. Molte organizzazioni hanno rigide politiche interne per affrontare il potenziale di auto-negoziazione, dove i membri registrazione attentamente le condizioni delle transazioni finanziarie trasparenti e di agire al fine di chiarire che le transazioni non conferisce alcun vantaggio personale. Le aziende possono anche fornire diretto conflitto con le loro politiche interne per evitare grovigli legali.

 La legge vieta di auto-negoziazione. I clienti che soffrono di perdite finanziarie a causa di questa pratica può citare in giudizio per recuperare l'importo di tali danni, e, in casi come quelli in cui i membri del consiglio non rappresentano i loro azionisti, può diventare una class action. Ogni volta che le persone con abuso responsabilità fiduciaria dei fondi per scopi privati, immagino le decisioni che forniscono benefici personali, o si impegnano transazioni che tangenti o altri vantaggi, possono commettere self-dealing potrebbe fornire.

 Leggi Firm che circondano la pratica per proteggere i membri del pubblico che dipendono suoi dirigenti, avvocati, promotori finanziari e altri professionisti per fornire un servizio onesto e accurato. Nei casi in cui auto-negoziazione o di altri reati sono sospettati di dovere fiduciario, i clienti possono chiedere dettagliato dossier sulla valutazione per l'apprendimento di più sulla situazione e determinare se hanno motivo di un'azione legale. Nei casi in cui i funzionari di governo sono coinvolti, il governo può chiedere i danni; Ad esempio, i legislatori utilizzando state fornite trasporto per uso personale e non abusa fondi pubblici per agire in modo responsabile per se stesso quanto riguarda i fondi pubblici.

  •  Un agente di cambio, una transazione che avrebbe generato una pesante commissione se sanno che il cliente non vi consiglierà una perdita.
  •  Nel self-dealing, transazione avvantaggia la persona con responsabilità fiduciaria, al posto dei clienti o altre parti.
  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha