Che cosa è Fluid Mechanics?

 Meccanica dei fluidi è una branca della fisica che gli studi di liquidi e il loro modo di interagire con le forze interessate. Entrambi i liquidi e gas possono essere liquidi, ai fini di questo ramo della scienza. Spesso il campo della fluidodinamica è diviso in due aree specifiche. Questi sono Idrostatica e fluidodinamica, fluidi a riposo e fluidi preoccupazione in movimento, rispettivamente. Fluidodinamica possono coinvolgere la matematica molto complessi, e con l'aiuto di computer moderni questa scienza migliorato.

 Le radici cronologici dell'idrodinamica andare tutta la strada per almeno gli antichi greci. Il fisico e inventore greco Archimede fu autore di alcuni dei primi studi che conosciamo in materia di idrostatica, compresa la proprietà di galleggiabilità. Filosofi persiani nel periodo medievale accoppiati queste antiche opere con i propri studi di fluidodinamica che fungevano da un precursore della moderna dinamica dei fluidi. Tali personaggi storici famosi come Leonardo da Vinci e Sir Isaac Newton, così come gli altri, hanno dato contributi notevoli alla nostra comprensione della meccanica dei fluidi.

 Ogni tipo di scienza inizia con semplici assunti di base che regolano il corso dei loro studi. Dinamica dei fluidi è di solito definito come avente tre principi o presupposti fondamentali alla radice. La prima è la conservazione della massa, in modo che la massa non può spontaneamente essere creata o distrutta, anche se può cambiare forma. La seconda ipotesi, la conservazione della quantità di moto, è in qualche modo simile. Questa legge stabilisce che la quantità di moto totale in un sistema chiuso è costante e non può apparire o scomparire spontaneamente.

 Il terzo punto di partenza per la fluidodinamica è ciò che è noto come l'ipotesi del continuo. Questo è un modo di liquidi che non tiene conto della presenza di singole molecole. Invece, le caratteristiche di un liquido dovrebbero variare in modo continuo da un punto all'altro.

 Perché ignora la vera natura delle piccole particelle di materia, l'ipotesi del continuo è solo un'approssimazione come uno strumento utilizzato nei calcoli. Questo può risultare in una soluzione leggermente imprecisa, nonché soluzioni che sono molto accurate in condizioni ideali. Esistono altri metodi più precisi, ma questa ipotesi è spesso utile come presupposto preliminare. Molte volte si può presumere che un dato fluido comprimibile, il che significa che non è compresso. Questo è in realtà vero solo liquidi, tuttavia, e non gas.

  •  Isaac Newton ha spiegato una parte della base per la comprensione della dinamica dei fluidi.
  •  Leonardo da Vinci ha fatto notevoli contributi allo studio della fluidodinamica.
  0   0

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha