Che cosa è disinflazione?

 La disinflazione è un termine che indica una diminuzione del tasso di aumento dei prezzi. Se i prezzi sono aumentati di un anno, con una media del 5 per cento e il prossimo anno sono aumentate a un tasso del 2,5 per cento, la disinflazione avrebbe avuto luogo. In altre parole, è un calo dell'inflazione.

 Anche se molti hanno difficoltà a comprendere la differenza tra inflazione e deflazione, i due sono molto separati, e molto diverso. Con disinflazione, gli aumenti dei prezzi sono ancora in corso, anche se a un ritmo più lento. Con la deflazione, i prezzi sono in realtà in calo. Questo è il modo più semplice per spiegare la differenza tra i due.

 La disinflazione spesso si svolge nel corso di una recessione e quindi dannoso per l'economia nel suo complesso. In questi casi, l'aumento del costo di fare affari è spesso assorbito dalla società per essere quello di mantenere il prodotto in movimento. Ad un certo punto, in grado di far rispettare o causare alla società di fallire o di un aumento dei prezzi per i consumatori. Ciò potrebbe portare ad una ulteriore riduzione nel settore degli appalti e quindi portare ad una contrazione continua nella produzione economica.

 In alcuni casi, tuttavia, la disinflazione può essere accolta segno che iperinflazione sta finalmente cominciando a defluire. Se questo è il caso, disinflazione può effettivamente rilevare un nuovo tempo di stabilità, dopo un tempo di aumento dei prezzi a due cifre. Questa riduzione dell'inflazione è generalmente considerato dagli economisti per essere uno sviluppo positivo come va di solito dopo un momento economico molto tumultuosi per i cittadini di un determinato paese.

 In alcuni casi, la politica monetaria di un paese può essere specificamente alla ricerca per produrre una situazione di deflazione. Ciò è particolarmente vero se i leader sono preoccupati fuori controllo circa la possibilità di inflazione. Il modo più comune per la produzione di disinflazione ad alzare i tassi di interesse. Questo renderà il denaro più difficile ottenere prestiti e quindi aumenta il valore della moneta. Con questo è il caso, il valore relativo del denaro per aumentare e quindi inizia in grado di acquistare più prodotti. In generale, è lo scopo di stimolare disinflazione al punto in cui il tasso di inflazione ad un tempo, che è generalmente 3 a 4 per cento, ma dipende da una serie di fattori.

 Durante il tentativo di raggiungere questo obiettivo, i paesi dovrebbero essere attenti a deflazione, che è un rischio quando si cerca di produrre inflazione. In questo caso, può essere molto dannoso per l'economia. Il calo dei prezzi potrebbe abbassare i redditi non solo per le singole società, ma anche per le persone che dipendono da queste aziende per l'occupazione e contribuiscono a far crescere l'economia, segnalando attraverso i propri spese personali e prestiti.

  •  La Federal Reserve controlla costantemente i rischi inflazionistici per l'economia degli Stati Uniti.
  •  Come una forma di politica monetaria, la gente a volte deliberatamente inteso a ridurre l'inflazione, può aumentare il valore della sua moneta.
  0   0
Articolo precedente Che cosa è una gonna Cargo?
Articolo successivo Che cosa è penale?

Commenti - 0

Non ci sono commenti

Aggiungi un commento

smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile smile smile smile smile
smile smile smile smile
Caratteri rimanenti: 3000
captcha